Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Colletta dei genitori per scaldare le aule. Il Pd «L’Amministrazione si disinteressa»

Più informazioni su

ORBETELLO – I bambini hanno freddo e tra i genitori parte la colletta per l’acquisto di pompe di calore: succede alla scuola di Albinia, nell’Istituto Tecnico Commerciale che ospita le classi della scuola elementare della frazione, andata distrutta nell’alluvione del 2013, ma il Partito Democratico non ci sta e punta il dito contro l’Amministrazione Casamenti “Disinteresse della Giunta sulla situazione degli studenti”.

A parlare è il segretario di circolo del Partito Democratico, Valerio Lauricella, che sottolinea “Per l’ennesima volta mi trovo, come segretario del Circolo PD di Albinia, a parlare dell’assenza di attenzione di questa Amministrazione nei confronti della scuola. Vengo a conoscenza che ad Albinia stanno raccogliendo fondi per comprare i termo convertitori per le classi elementari ospitate presso il Commerciale”.

“Mi sento in dovere di dire all’Amministrazione Comunale – prosegue Luricella – che non è regolare che genitori e operatori del paese mettano soldi su per un intervento che dovrebbe vedere in prima linea e di comune accordo la Provincia edil Comune, soprattutto perché, come contribuenti, vorremmo pensare che i servizi essenziali siano nell’agenda di un’Amministrazione e il primo pensiero”.

“E’ bene ricordare al sindaco – afferma il segretario – che sui banchi dell’amministrazione provinciale siede Luca Teglia, rappresentante di questo territorio, nonché membro di questa Amministrazione, è auspicabile quindi che lo stesso si faccia carico e risolva in tempi brevissimi questa situazione”.

Altro problema che affligge la frazione è il rifacimento della strada Maremmana “Per quanto riguarda la strada Maremmana siamo completamente d’accordo che l’Amministrazione Comunale si costituisca parte lesa e cerchi di individuare eventuali responsabilità per una cattiva esecuzione dei lavori – dice il Pd – Tutto questo senza indugiare oltre, dal momento che siamo in prossimità della stagione turistica e sarebbe opportuno intervenire il più velocemente possibile per permettere ai commercianti e ai cittadini di godere di questo importante luogo di aggregazione, visto che il problema era noto a questa Amministrazione già dal suo insediamento e ormai sono passati quasi due anni. Come pensa di risolvere questo ulteriore problema? I cittadini e commercianti aspettano fiduciosi quanto promesso dal sindaco e dalla sua amministrazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.