Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grifone in vantaggio ma l’arbitro si infortuna: tutto da rifare contro il Poggibonsi

POGGIBONSI – Clamoroso triplice fischio al 39′ del secondo tempo fra Poggibonsi e Grosseto e tutto da rifare. Il match, recupero della 26esima gara del girone A di Eccellenza, in mancanza di un quarto uomo e a scanso di un particolare referto arbitrale che lo considera concluso, verrà ripetuto dal principio, dallo 0-0. Responso pesante per i biancorossi, che erano in vantaggio per 2-0 sul rettangolo ostile del Lotti di Poggibonsi.

Fatale l’infortunio del direttore di gara, Moretti del Valdarno, che era coadiuvato da Linari di Firenze e Magherini di Prato: uno stiramento a sei minuti dalla fine che, dopo tre minuti che sembravano interminabili, lo ha costretto all’uscita dal campo in barella, fra il nervosismo dei giocatori, anche di quelli locali.

“Gara da ripetere dall’inizio in queste condizioni – ha detto la sezione grossetana della Figc – in mancanza del quarto uomo. Fra i dilettanti le regole sono queste. L’unica possibilità di non ripeterla sarebbe una specifica indicazione nel referto arbitrale”. “Molto probabilmente si rigiocherà” sono le parole di un dirigente unionista.

Si attende quindi un comunicato regionale che chiarisca gli ultimi dubbi ma anche le tempistiche non aiutano: la prossima data utile sarebbe mercoledì 28 marzo in virtù delle festività pasquali e degli impegni in coppa del Grosseto.

Questa la formazione del Poggibonsi: Di Iorio, Ceccatelli, De Pasquale, Galbiati, Ticci, Mei, Antonaccio, Caponi, Crocetti, Cicali, Rustici; a disposizione: Camilloni, Batoni, Balestra, Panerai, Mazzoni, Romanelli, Galasso. Questa la formazione del Grosseto: Nunziatini, Cosimi, Sabatini, Berretti, Ciolli, Mesinovic, Faenzi, Raito, Vegnaduzzo, Boccardi, Nigiotti; a disposizione: Cipolloni, Lazzerini, Polidori, Tuoni, Zoppi, Invernizzi, Vento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.