Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Atlante Grosseto in casa dell’Arzignano per puntare ai playoff

GROSSETO – Dopo la pausa di campionato e prima della sosta per le festività Pasquali, l’Atlante Grosseto ritorna sul parquet del Pala Tezze in Veneto per incontrare una delle migliori formazioni del torneo, l’Arzignano, nella partita valida per la 20a giornata del campionato nazionale di calcio a 5 di serie A2, girone A che avrà inizio alle 16.

I grossetani del presidente Iacopo Tonelli, dopo aver lottato fino alla partita precedente persa purtroppo a domicilio immeritatamente nei minuti finali contro il Carrè Chiuppano giocando alla pari, per poter centrare in extremis il miracolo play-off, guardano a queste ultime partite di giocare con scioltezza, senza mai comunque mollare, ma guardando anche al futuro e ai giovani del settore giovanile.

Al termine del consueto allenamento del giovedì mister Chiappini ha dichiarato: “Nonostante per le prossime partite non ci siano traguardi prefissati da poter raggiungere, non molliamo e, anche se l’impegno di sabato non è dei più facili, dato che loro sono a un punto dalla capolista Civitella Sicurezza e si stanno giocando il campionato, andiamo in Veneto per fare una grande prestazione come abbiamo sempre fatto per tutto il torneo in trasferta sui parquet delle formazioni più importanti e cercare di “vendicare” la sconfitta dell’andata di un tempo da dimenticare. Non avremo il veneto Caverzan, squalificato dal giudice sportivo, lui che ci teneva tanto a giocare davanti alla sua gente, oltre alle precarie condizioni del brasiliano De Oliveira per problemi al tallone ma saranno occasioni importanti per vedere all’opera alcuni giovani delle formazioni giovanili”.

Questi i convocati: Del Ferraro, Barelli, Alex, Falaschi, Gianneschi, Keko, Rui Ikoma, De Oliveira, Izzo, Lamioni, Bramerini e Cipollini.

Queste le designazioni arbitrali: 1° arbitro Stefano Pasquino, sezione Aia di Nichelino, 2° arbitro Carmine Genoni, sezione Aia di Busto Arsizio, cronometrista Marco Mezzarobba , sezione Aia di Conegliano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.