Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Chicago a Massa: visita maremmana per 26 studenti Usa

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Una delegazione di ventisei studenti della Lyons Township High School di Chicago è arrivata questa mattina a Massa Marittima. Si tratta di alunni della nota città statunitense che resteranno in zona per due settimane, grazie ad un gemellaggio con l’Istituto statale d’istruzione superiore di Follonica.

Un progetto avviato due anni fa, che ha visto lo scorso settembre partire ventotto ragazzi di dodici classi diverse per la meta d’oltreoceano: gli studenti sono stati ospitati in famiglia e hanno potuto frequentare le lezioni della scuola di Chicago in cui  latino e italiano sono materie di studio. Gli alunni statunitensi, accompagnati da quattro genitori di studenti massetani e da tre insegnanti delle due scuole, si sono recati stamani dal Sindaco che li ha accolti nella propria stanza mostrando loro gli affreschi, dialogando con loro e distribuendo cartine e guide di Massa Marittima e dell’intero territorio delle Colline Metallifere. Il progetto è nato dall’impegno del dirigente scolastico dell’Istituto follonichese  e di un gruppo di insegnanti, grazie a un contatto tra colleghi in occasione della visita di un gruppo americano in Toscana due anni fa. Come ha spiegato la professoressa italo americana Asunta Ale Probo “molti di questi studenti hanno genitori o nonni che sono immigrati italiani negli Stati Uniti e tengono quindi molto a conoscere l’Italia e la lingua. Tutti gli alunni sono selezionati esclusivamente in base al merito”.

Il gruppo che ha già visitato Siena e Firenze, sarà in zona fino al 28 marzo e si sposterà poi a Roma per prolungare un po’ la visita con una breve vacanza. Dopo aver visto la cattedrale di San Cerbone, la piazza, la Torre del Candeliere e il Museo della Miniera, oggi i ragazzi concluderanno il giro di Massa Marittima e dei suoi luoghi più suggestivi e ricchi di storia e cultura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.