Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Iacomelli revoca le deleghe a Querci. E su una sua ricandidatura «È prematuro ma non lo escludo»

Più informazioni su

GAVORRANO – Giulio Querci non è più il vicesindaco di Gavorrano. Il sindaco Elisabetta Iacomelli, come preannunciato nei giorni scorsi, ha tolto le deleghe al proprio vice “per incompatibilità”. «Il vicesindaco è il braccio destro del sindaco – afferma Iacomelli – e deve esserci un rapporto di fiducia che però era venuto meno. Non è stata una scelta facile procedere al decreto di revoca».

La decisione era stata congelata in attesa della riunione tra le segreterie dei partiti, Pd e Psi, riunione che c’è stata lunedì scorso. «Da parte del Pd però c’è stato un atteggiamento di freddezza che non ha portato ad una conclusione positiva. Come Psi riteniamo che sia stato intrapreso un percorso errato da chi ha gestito la vicenda. Serviva un coinvolgimento di tutte le parti sin dall’inizio. Se l’obiettivo era quello della riunificazione del centro sinistra lo si doveva raggiungere in una maniera differente, partendo dalla coalizione, dalle persone».

Poi Iacomelli ricorda i risultati raggiunti dall’amministrazione «nonostante le difficoltà e una interruzione che ci ha costretti a ripartire da capo. «Ho chiesto al Pd se intendesse indicare qualcuno per la figura di vicesindaco ma non sono giunte indicazioni». Vicesindaco sarà nominata Ester Tutini, mentre le altre deleghe saranno assunte dal sindaco. Iacomelli insiste poi sul «mancato rispetto politico» ricordando che il Psi è presente in coalizione in tanti altri Comuni della provincia. Quanto alla eventualità di una sua ricandidatura non lo esclude, magari «coinvolgendo parte dell’alleanza rimasta» ma al momento lo definisce «prematuro. Sono comunque a disposizione del mio partito».

Mercoledì 28 si svolgerà il prossimo consiglio comunale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.