Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Posta a giorni alterni, la Lega Nord «Il servizio deve essere pubblico ed efficiente»

MAGLIANO IN TOSCANA – Marco Casucci, consigliere regionale della Lega Nord, interviene sulla “posta a giorni alterni”, vicenda che ha infiammato l’animo dei sindaci dei piccoli comuni della provincia, in quanto questa riorganizzazione di Poste Italiane potrebbe provocare gravi disservizi all’utenza, particolarmente alle fasce più deboli dei centri periferici.

“Abbiamo presentato – afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega Nord – più atti consiliari in merito al criticabile piano di riorganizzazione voluto da Poste Italiane che sta creando non pochi problemi anche a Magliano.”
“Occorre, infatti – prosegue il Consigliere – tutelare appieno i nostri corregionali, in modo che su tutto il territorio toscano sia fatto valere il principio per cui il servizio in questione debba continuare ad essere realmente pubblico ed efficiente.” “Le problematiche segnalate nell’area maglianese – precisa l’esponente leghista – testimoniano chiaramente quanto la consegna delle missive a giorni alterni, sia una pratica assolutamente non condivisibile.”

“Altra criticità, non di secondaria importanza – sottolinea Casucci – riguarda la deleteria, quanto progressiva riduzione degli uffici postali nei centri medio-piccoli, magari collocati anche in aree disagiate; chi ci va di mezzo, sono i cittadini ed in particolar modo gli anziani che devono, ad esempio, ritirare la pensione.”
“Inoltre – rileva il rappresentante del Carroccio – vi è, poi, l’atavica carenza di personale, lacuna che viene maggiormente avvertita in determinati periodi dell’anno.”

“Per tutto ciò – conclude seccamente Marco Casucci – la Lega con mozioni, impegno e determinazione monitorerà con la massima attenzione tale stringente problematica, che sta creando non poche criticità nell’area grossetana.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.