Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Orgoglio Gavorrano, Monza impantanato dalla frecciata da Gemignani

GROSSETO – Bella reazione di orgoglio e di intelligenza tattica per il Gavorano, che mette sotto il Monza con un 1-0 pesantissimo è sotto una pioggia leggera ma incessante. Un bottino che smorza i veleni di sabato e spiana la strada al team di Favarin.

Primi minuti di studio su un campo faticoso, con appena un corner degli ospiti da segnalare. Al 20′ prima palla gol da parte maremmana con Malotti prima e poi Barbuti che impegnano Liverani. Palloni filtranti su entrambi i fronti ma le difese stanno bene attente a non farsi sorprendere.

Alla mezz’ora tiro di Damonte, deviato, mentre poco dopo ci prova Vitiello senza la giusta cattiveria. Altra chance per i rossoblù ma nella mischia che si viene a creare nessuno trova il tocco vincente. Al 39′ tiro di Vitiello con tocco di Moscati, che viene deviato nel primo corner per i locali, ma a seguire niente di fatto.

Ripresa non meno faticosa che vede il primo brivido al 10′ su azione dei lombardi con scambio infruttuoso fra Cori e D’Errico. Al 19′ troppo alto un tentativo di Cori. Al 23′ l’azione che cambia la partita, con azione a ragnatela del Gavorrano che finisce a Damonte, il suo tiro viene respinto dal palo ma arriva Gemignani ad insaccare la sfera.

Poco dopo corner e mischia in area per i padroni di casa ma niente di fatto, mentre un minuto dopo scivolone in area di Mendicino, ma tutto regolare per il direttore di gara.

Finale teso con incursioni per entrambi ma il risultato non cambia più. Tre punti importanti per il Gavorano e al Monza l’abbraccio col suo gruppetto di supporter.

 

GAVORRANO: Falcone, Ropolo, Bruni, Moscati (45′ st Maistro), Damonte, Malotti (13′ st Remedi), Borghini, Barbuti (13′ st Brega), Mori, Gemignani, Vitiello. A disposizione: Pagnini, Luciani, Favale, Carlotti, Papini, Conti, Reymond. All. Favarin.

MONZA: Liverani, Carissoni (28′ st Padula), Galli, Riva, Guidetti, Cori (28′ st Mendicino), D’Errico (35′ st Tomaselli), Trainotti, Caverzasi, Ponsat (15′ st Origlio), Tentardini (36′ st Negro). A disposizione: Del Frate, Palesi, Forte, Cogliati, Perini, Adorni. All. Zaffaroni.

ARBITRO: Marcenaro di Genova; assistenti Rinaldi e Yoshikawa di Roma 1.

MARCATORI: 23′ st Gemignani.

NOTE: ammoniti Bruni, Vitiello, Mendicino; recuperi 0’+3′.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.