Slittano i lavori alla stazione, se ne riparla nel 2020. Ferrovie «La riqualificazione si farà»

Più informazioni su

ORBETELLO – La stazione ferroviaria rientra nell’elenco delle 34 stazioni che avrebbero dovuto essere riqualificate entro il 2018 ma, dopo un rincorrersi insistente di voci sullo slittamento dei lavori, da RFI arriva la conferma che l’intervento non partirà prima del 2019.

“Il cronoprogramma è stato rispettato – chiarisce RFI – quello di Orbetello è un intervento il cui completamento sarebbe arrivato comunque tra il 2019 e il 2020. Da parte nostra, quindi, respingeremo ogni tentativo di dequalificare ciò che di positivo viene fatto per migliorare la qualità dei servizi”.

Gli interventi di riqualificazione previsti, secondo l’azienda, non si basano sulle specifiche criticità di ogni stazione, come potrebbe essere per il sottopasso della stazione di Orbetello che in alcune occasioni si è allagato, ma sono opere volte al miglioramento complessivo dell’accoglienza dei passeggeri “Alzare i marciapiedi di 55 centimetri per favorire la discesa dal treno – prosegue RFI – migliorare i servizi di accesso per le persone con disabilità sono i principali obiettivi dei lavori, ma è prevista una riqualificazione complessiva delle strutture e, nell’ambito di interventi così imponenti, è molto probabile che vengano risolte anche le criticità presenti nelle singole stazioni”.

“Nessun motivo di allarmarsi – conclude RFI – i lavori a Orbetello si faranno, non c’è stato alcun cambiamento di programma”.

Più informazioni su

Commenti