Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Propaganda, arriva il primo singolo di Daniele Sarno

Più informazioni su

GROSSETO – Un accattivante suono vintage-pop per una parola da salvare: “Propaganda”. Si intitola così il primo singolo di Daniele Sarno, cantautore romano, attualmente residente a Grosseto, che dopo anni di attività live ha deciso di pubblicare un disco, in uscita il 30 aprile per Isola Tobia Label, con un titolo che paradossalmente riporta ad una chiusura: “Cedesi attività artistica avviata”. Ma solo per una questione di artistica scaramanzia.

Il disco di Sarno, prodotto artisticamente da Piergiorgio Faraglia e da Francesco Saverio Capo, che ne firma anche gli arrangiamenti, è una miscela musicale di preziose gocce blues, soul, folk, rock e con echi mediterranei. I testi sono costruiti con lavoro certosino: un intarsio di metrica, suono, rime, concetti.

Ad esempio il brano in uscita vuole ridare giovinezza ad una parola quasi obsoleta o quanto meno “fraintesa”. “Propaganda – spiega Daniele Sarno – sa di tipografia antica e di caratteri mobili e olio di lino. In più è una parola di cui recepiamo solo l’accezione negativa. Come prefisso a “politica” rimanda ai faccioni sorridenti e inconcludenti e alle scuole chiuse per i seggi. Invece è diretta, senza sovrastrutture. Se si facesse lo sforzo di farla solo schioccare fra i denti, di darle il senso che ha, ci si renderebbe conto che è una parola meravigliosa, che contiene un moto in avanti, una propulsione che invita a fare e dare. Come tutte le “forze”, implica una grande responsabilità, se si fa propaganda, se ci metti la faccia, dovrai rispondere ad ogni singola domanda, sorridente ed elegante… Ovvio che l’invettiva la faccio a me stesso di fronte allo specchio (ma chi è l’autore dei tuoi testi?…), ma è normale porre le stesse domande retoriche a chiunque faccia lo strano mestiere di portare in giro le proprie idee, qualsiasi esse siano. Ah, la risposta non c’è, o almeno la risposta deve ancora arrivare, bisogna pazientare”.

Il brano esce accompagnato da un divertente video che sottolinea come ogni giorno migliaia di persone facciano “Propaganda” di sé stessi attraverso i social. Il clip nasce da un’idea di Daniele Sarno che ne ha realizzato, grazie ai suoi studi di graphic design, anche gli elementi scenografici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.