Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#Amministrative2018, Lega: «A lavoro sui territori, il sistema rosso è il nemico da combattere»

Più informazioni su

GAVORRANO – «Il risultato elettorale che ci ha visto così premiati dagli elettori, ci spinge ad un immediato confronto con i nostri referenti locali, per rafforzare il legame con i tanti che hanno scelto col loro voto di fare della Lega la guida del centrodestra. Un percorso urgente, in particolare per quelle realtà dove andremo al voto a fine maggio, dove sappiamo di avere uomini e donne in grado di impegnarsi, e disposti ad esporsi con la propria candidatura, per qualsiasi ruolo gli venga chiesto di ricoprire». Così si legge nella nota di Andrea Ulmi, segretario provinciale della Lega, e di Mario Lolini, neo deputato del Carroccio.

«Sappiamo di avere i numeri e le persone adatte per poter chiedere con forza a tutte le parti politiche un confronto programmatico e sui temi che più da vicino toccano i cittadini: economia, sicurezza, sociale ed ambiente in primis. Sarà sui contenuti che si potrà trovare la quadra: se è pur vero che esistono in alcuni dei Comuni che andranno alle urne percorsi già manifesti e noti all’opinione pubblica, alla luce dell’apprezzamento da parte degli elettori per le idee della Lega, soltanto tenendo questo risultato ben presente potrà concretizzarsi in pieno, su quelle scelte, il supporto del nostro Movimento».

«È ovvio che per noi è il sistema rosso il nemico da combattere, quel sistema obsoleto e disattento alle esigenze del territorio che i cittadini per primi hanno dimostrato di voler rottamare. E poiché per la Lega i cittadini vengono prima delle logiche poltronistiche, come sul piano nazionale, non siamo per governare ad ogni costo, non siamo certo per minestroni multicolore, ma per un confronto con chi può o vuole condividere le nostre posizioni e i nostri programmi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.