Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Doretti a Medicina 33, protagonista la salute delle donne che subiscono violenza

Grosseto – La salute della donne che subiscono violenza protagonista a Medicina 33, storica trasmissione su medicina e salute della Rai, grazie alla presenza di Vittoria Doretti, direttore della unità operativa di Promozione ed etica della salute della Asl Toscana Sud Est di Grosseto e responsabile della Rete Regionale Codice Rosa, che sarà ospite nella puntata che andrà in onda su Rai 2, giovedì 15 marzo alle 13.50.

In particolare la dottoressa Doretti illustrerà le Linee guida nazionali di indirizzo e orientamento per le Aziende sanitarie e le Aziende ospedaliere in tema di soccorso e assistenza socio-sanitaria alle donne vittime di violenza, denominate “Percorso per le donne che subiscono violenza”.
Definite a livello nazionale e uscite sul Gazzettino Ufficiale lo scorso 30 gennaio, le linee guida rappresentano un punto di riferimento unico e condiviso per la presa in carico della donna che ha subito atti di violenza, dal momento dell’arrivo al pronto soccorso fino al suo accompagnamento al servizio dedicato più adeguato, al fine di elaborare insieme ai sanitari e a tutto il personale specializzato di riferimento, un progetto personalizzato di cura, ascolto e sostegno.

Grazie all’elaborazione di questo documento tutte le Aziende sanitarie e le Aziende ospedaliere in Italia avranno a disposizione un percorso ufficiale comune per garantire un intervento, coerente e integrato, nel trattamento delle conseguenze fisiche e psicologiche che una donna presenta a seguito di violenza, anche grazie all’attenzione nella formazione degli operatori socio-sanitari e al continuo raccordo operativo e di comunicazione con enti e istituzioni e, in particolare, con i centri antiviolenza del territorio, nella più ampia ottica di rappresentare ognuno uno snodo fondamentale della rete antiviolenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.