Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volo di linea Grosseto Berna, a lavoro anche l’Ambasciata d’Italia in Svizzera

Avviati contatti istituzionali per favorire l’arrivo della compagnia svizzera sull’aeroporto di Grosseto

GROSSETO -L’Ambasciatore d’Italia a Berna Marco Del Panta ha contattato nella serata di ieri il presidente della Camera di Commercio Riccardo Breda, con l’obiettivo di aprire un canale istituzionale utile per l’attivazione di tratte aeree dalla Svizzera verso Grosseto e la Maremma.

È stato il CEO della compagnia aerea SKYWORK Martin Inäbnit, interessato ad attivare un collegamento aereo su Grosseto, a rivolgersi all’Ambasciata, con lo scopo di avere affiancamento nei contatti formali tra istituzioni, finalizzati a capire le potenzialità del territorio e delle infrastrutture turistiche presenti.

L’aeroporto di Grosseto, infatti, nevralgico centro per la difesa aerea nazionale, è tuttavia anche uno scalo civile che suscita l’interesse di compagnie straniere per le sue potenzialità turistiche, e in questi giorni sono stati attivati i contatti istituzionali tra lo Stato Maggiore dell’Aeronautica, la Camera di Commercio, la Provincia, la Regione e Seam, società di gestione dello scavo civile al fine di potenziare la sua attività.

Nei prossimi giorni i tecnici della Camera di Commercio si metteranno in contatto con la compagnia aerea, interessata ad avere tutti i chiarimenti e le informazioni logistiche ed economiche necessarie a facilitare l’atterraggio in Maremma della compagnia svizzera.

Considerato l’interesse concreto manifestato dall’operatore svizzero, i tempi diventeranno fondamentali: per permettere l’apertura della tratta entro l’estate è indispensabile che il tavolo tecnico che coinvolge Aeronautica, Istituzioni locali e regionali e Seam si svolga in tempi ristretti.

Con l’obiettivo di sottolineare la delicatezza di questo aspetto lunedì la Camera di Commercio contatterà lo Stato Maggiore per sollecitare l’attivazione del tavolo tecnico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.