Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Carrè Chiuppano tira fuori le bocche da fuoco, Atlante battuto in casa

GROSSETO – Atlante Grosseto battuto 4-1 dalla meglio classificata Carrè Chiuppano, nonché miglior attacco del girone A. Una sconfitta ingenerosa contro una squadra ben attrezzata ma che si è aggiudicata i tre punti soprattutto nel finale, dove ha dilagato complice il portiere volante schierato dai grossetani; migliore in campo per gli ospiti il portiere, che ha negato diversi gol ai locali.

Fitto pubblico e grande festa alla Bombonera; in tribuna anche i genitori del bomber dell’Atlante Keko. Primo tempo animato ed equilibrato, coi biancorossi in vantaggio con rete del giovane Ikoma al quarto d’ora. Nella ripresa doppietta al veleno di Zanella che gonfia la rete al 3’e al 14′, mentre nei minuti conclusivi Douglas e Pedrinho mettono in cassaforte la vittoria.

 

ATLANTE GROSSETO: Izzo, Gianneschi, Caverzan, Keko, Alex, Del Ferraro, Ikoma, De Oliveira, Lamioni, Barelli, Falaschi, Lardarolo. All. Chiappini.
CARRE’ CHIUPPANO: Tatonetti, Pedrinho, Zanella, Douglas, Zannoni, Josic, Ninic, Rossi, Masi, Mielo, Buonanno, Restaino. All. Ferraro.
ARBITRI: Colombi Tivoli e Ariasi di Pescara; cronometrista Turini di Pontedera.
MARCATORI: 15′ Ikoma, 3′ st e 14′ st Zanella, 17′ st Douglas, 19′ st Pedrinho.
NOTE: ammoniti Keko, Gianneschi, Caverzan, Izzo, Zarella, Douglas.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.