Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vivarelli Colonna: «Grosseto usata a sproposito: il candidato Veronese parla di cose che non conosce»

GROSSETO – «La nostra terra miete successi e ilc candidato Veronese parla di cose che non conosce». Il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna commenta così il cartellone turistico apparso a Pisa in cui si confronta, in maniera negativa, i risultati turistici di Grosseto e Pisa.

«La campagna elettorale è sempre un momento in cui il linguaggio subisce mutazioni vistose: la comunicazione deve essere persuasiva ed è necessario, se non vitale, attirare l’attenzione dei cittadini. Quindi comprendo benissimo lo sconosciuto candidato civico al Comune di Pisa – tale Antonio Veronese – che desidera convincere l’elettorato a votarlo».

«Lo capisco – prosegue Vivarelli Colonna -. Peccato solo che lo sconosciuto candidato – che forse domani, grazie a me, lo sarà molto meno – parla di cose che non conosce: nel denunciare infatti il declino del turismo nella sua città utilizza a sproposito Grosseto. A sproposito perché Veronese non sa che Grosseto è meta turistica amata, apprezzata e conosciuta. Non sa che Grosseto, lo scorso anno, è stata indicata dal quotidiano francese Le Monde come uno tra i primi 12 luoghi al mondo da scoprire. Non sa che la nostra terra miete successi. L’unica cosa che sa è che Grosseto supera Pisa per presenze turistiche. Bravo, quindi, il suo spin doctor. Quanto al candidato, mi pare che debba ancora studiare molto. Intanto gli auguro in bocca al lupo: ne avrà bisogno». 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.