Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prova finale per i ragazzi dell’Aipd: cucineranno e serviranno un pranzo speciale al Moby Dick

Più informazioni su

GROSSETO – Prova speciale di fine corso di cucina per i giovani dell’Aipd di Grosseto. Con la collaborazione dello staff dello stabilimento balneare Moby Dick di Marina di Grosseto, i nove ragazzi “senior” dell’associazione grossetana si cimenteranno domani 10 marzo nella preparazione e nel servizio al tavolo di un pranzo in quattro portate con ricette e ingredienti della zona.

Una prova complessa e istruttiva, dall’allestimento dei tavoli alla preparazione delle portate al servizio, che è a chiusura della terza edizione di un corso di cucina, quest’anno a fianco dell’esperienza e della professionalità dello chef Gianpiero Cesarini. Importante il contributo di ospitalità e aiuto del Moby Dick, a titolo gratuito, che metterà a completa disposizione la propria struttura.

Questi i piatti con cui si destreggeranno cuochi e camerieri: selezione di salumi tipici toscani e formaggi come antipasto, strigoli con ragù di razza maremmana in bianco e polvere di caffè per primo, peposo di razza maremmana in bianco alle erbe aromatiche e sformato di cavolfiore come secondo e per dolce un semifreddo al cioccolato e granella di nocciole, più le immancabili bevande, caffè e digestivo. Un’offerta completa che metterà alla prova in tutte le sue sfaccettature i ragazzi, fra i quali alcuni sono studenti o diplomati proprio all’istituto alberghiero.

Fra i presenti al pranzo, oltre ai genitori dei giovani, agli altri associati e agli operatori, ci saranno anche alcuni amici incluso il team della Protezione Civile di Latera, con cui l’associazione grossetana ha condiviso alcune giornate didattiche.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.