Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Atlante Grosseto sfida l’attacco a tre cifre del Carrè Chiuppano

GROSSETO – Dopo l’ottima prestazione vincente della settimana scorsa a Cagliari contro la capolista Città di Sestu, l’Atlante Grosseto è atteso sul parquet amico del Palabombonera da un’altra grande protagonista del torneo in lizza per la vittoria del campionato, ovvero i veneti del Carrè Chiuppano. Gara imperdibile quindi domani sabato alle 15 all’impianto grossetano, contro un’ospite che è anche miglior attacco del girone con 112 gol in attivo e tre giocatori nei primi tre posti della classifica dei bomber, seguiti a ruota dal biancorosso Keko, autore di venti centri.

“Dopo la grande prestazione di sabato scorso – ha detto il tecnico Tommaso Chiappini dopo l’ultimo allenamento – ho visto i miei ragazzi concentrati, molto motivati e vogliosi di ripetersi anche contro i veneti del Carrè Chiuppano, anche se no sarà facile dato loro sono una grande protagonista del campionato, ma noi cercheremo di fare una grande prestazione per continuare nelle ultime quattro gare che restano da giocare fino al termine del campionato, a cullare quel sogno che si chiama play-off. Nessuna squadra fino ad oggi ci ha messo sotto, basta ricordare alcune gare giocate in trasferta in ordine cronologico sui parquet di queste squadre che erano al comando della classifica: in Veneto contro il Carrè Chiuppano risultato finale 6-6, con i veneti che raggiunsero il pari a cinque secondi dalla fine, in Abruzzo contro il Civitella Sicurezza 3-3, raggiunti dai locali a un minuto dal termine, nel Lazio a Orte, sconfitti 5-4 quando nella ripresa conducevamo per 4-2 e ultima sabato scorso a Cagliari vittoria contro la capolista Città di Sestu”.

Questi i convocati per la diciannovesima gara del campionato di calcio a 5, serie A2, girone A: Del Ferraro, Barelli, Alex, Falaschi, Gianneschi, Keko, Rui Ikoma, De Oliveira, Caverzan, Izzo, Lamioni, Villano e Lardaloro. Queste le designazioni arbitrali: 1° arbitro Giovanni Colombi, sezione Aia di Tivoli, 2° arbitro Matteo Ariasi, sezione Aia di Pesaro, cronometrista Riccardo Turini, sezione Aia di Pontedera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.