Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La storia di Rex: per dieci anni alla catena e poi abbandonato. Ora cerca casa

Più informazioni su

GROSSETO – Adottato per poi essere tenuto legato ad una catena per ben dieci anni. Questa è la storia di Rex, un labrador di undici anni che è stato adottato da una famiglia dal canile di Follonica. Quando i padroni hanno deciso di trasferirsi, invece di portare con loro Rex, lo hanno lasciato per la maggior parte della sua vita legato ad una catena dentro ad un box, abbandonato.

“Ci è arrivata questa segnalazione e siamo intervenuti – spiega Katia Saragosa, delegata OIPA di Grosseto – Rex era in pessime condizioni e si nutriva da ciotole completamente arrugginite. Lo abbiamo preso in carico e adesso cerchiamo una casa per lui, perché viva dignitosamente gli ultimi anni della sua vita con l’affetto che merita da parte dei padroni. Lo abbiamo rimesso in sesto ed è molto dolce e affettuoso”.

Un problema quello degli abbandoni che è sempre presente e per questo Saragosa rinnova l’appello: “L’adozione di un cane è un impegno serio. Hanno una vita di quindici sedici anni di media, non si può pensare di abbandonarli dopo poco che si sono presi con noi. Se ci sono dei problemi per cui non è più possibile occuparcene, vi chiediamo di rivolgervi alle associazioni che provvederanno ad aiutarvi e a trovare una giusta sistemazione per il vostro animale”.

Per informazioni: grosseto@oipa.org e www.facebook.com/oipa.grosseto/.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.