Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bellumori ci ripensa e si scusa con Ferri. Il deputato: «Sono a disposizione di tutti i sindaci»

La soddisfazione di Bellumori "E' una persona pratica e attenta, conscio dei motivi  del malessere che ho manifestato"

Più informazioni su

CAPALBIO – Nella tarda mattinata di oggi  il  sottosegretario alla Giustizia  Cosimo Maria Ferri  e neo eletto deputato nel  listino del collegio 14 (ricomprendente la Maremma)  ha fatto  visita a Bellumori.  A  riceverlo, tra gli altri, c’erano  vice  sindaco Alessio Teodoli, l’Assessore Alessandro Continenza ed il fiduciario Luigi Trabucco. A seguito dell’esito delle consultazioni politiche di domenica 4 marzo,  le  esternazioni del Sindaco circa l’assenza di rappresentanti maremmani del Pd  in Parlamento. L’Onorevole Ferri ha voluto rassicurare circa la sua totale presenza sui territori, garantendo una continua e fattiva collaborazione.  L’occasione dell’incontro ha dato la possibilità di argomentare e ribadire alcune questioni che per l’Amministrazione Comunale di Capalbio,  hanno carattere prioritario e sulle quali spesso Bellumori  ha alzato l’attenzione. La questione dei balneari, l’infrastruttura viaria con particolare riferimento all’ammodernamento della Statale Aurelia con l’utilizzo di fondi ANAS disponibili a valere dui risidui, l’Accordo di Programma per la tutela del Lago di Burano, la sicurezza, l’ipotesi di accorpamento del Giudice Fallimentare di Grosseto,  le politiche del Dopo di Noi ed infine e non certo perchè meno importante l’annosa vicenda del Fondo di Solidarietà Comunale Negativo che in particolare negli anni limita la capacità dell’Ente nel  poter effettuare interventi manutentivi ed in generale occuparsi a pieno del generale decoro ubano ed extra urbano (decoro dovuto ai cittadini ed al suo appeal  turistico).

“Sono molto soddisfatto di questo incontro” dice il Sindaco Bellumori “mi scuso se a volte vado sopra le righe, ma la questione è evidentemente di carattere politico e non certo personale” ha proseguito rivolgendosi a Ferri.

Dal suo canto, il sottosegretario Ferri, dopo aver preso atto anche della situazione dell’organico dell’Ente (assenza del segretario comunale, del comandante della Municipale, del ragioniere capo) ha prestato la massima attenzione ai temi locali sui quali è pronto ad impegnarsi con lealtà. “Voglio ringraziare tutti i Sindaci  ed i rappresentanti dei Circoli del Pd per questa elezione. Voglio essere e sarò a disposizione di questo territorio”.

Il sottosegretario prendendo atto dell’ardimento del Sindaco Bellumori per le sue dichiarazioni, ne ha condivisi alcuni aspetti nel corso della vivace discussione anche sugli esiti del voto delle Politiche conseguiti dal Pd a Capalbio, in Maremma e a Massa. Al termine dell’incontro il neo eletto deputato ha dichiarato di voler incontrare collegialmente  quanto prima tutti i Sindaci ed i rappresentanti delle Unioni Comunali del Partito Democratico “c’è della strada da fare ed io intendo percorrerla con tutti voi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.