Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica, Grosseto: 127 azzurri in raduno a fine marzo in Maremma

Da mercoledì 28 a sabato 31, il grande stage under 20 di primavera con 27 velocisti, 19 ostacolisti, 8 specialisti delle prove multiple, 26 saltatori, 23 mezzofondisti, 7 marciatori e 17 lanciatori

Più informazioni su

GROSSETO – Grosseto si tinge d’azzurro con l’atletica. Il capoluogo maremmano accoglierà infatti il grande raduno di primavera, da mercoledì 28 a sabato 31 marzo, che vede convocati ben 127 giovani della Nazionale under 20. Mai così tanti, perché stavolta tutti i settori saranno impegnati nella stessa località. Nel dettaglio si tratta di 63 ragazzi e 64 ragazze, di questi 33 sono allievi (nati 2001-2002) e 92 juniores (nati 1999-2000). Tra di loro ci sono 27 velocisti, 19 ostacolisti, 8 specialisti delle prove multiple, 26 saltatori, 23 mezzofondisti, 7 marciatori e 17 lanciatori. Prosegue e si rafforza quindi ancora di più il legame tra la città e l’atletica, dopo il successo degli Europei under 20 svolti nella scorsa estate. Tutti gli atleti saranno affiancati dai rispettivi tecnici sociali e sotto la supervisione dello staff sanitario e di valutazione federale.

“Il raduno di fine marzo – spiega il direttore tecnico del settore giovanile e allo sviluppo Stefano Baldini – sarà un po’ la cerniera tra la stagione invernale e quella estiva proiettata sulle rassegne internazionali di categoria ovvero gli Europei under 18 a Gyor, in Ungheria, i Mondiali under 20 di Tampere, in Finlandia, e le Olimpiadi giovanili di Buenos Aires. In questo senso il monitoraggio e la programmazione dell’attività giocano un ruolo fondamentale per presentarsi al meglio a questi importanti appuntamenti in azzurro”.

L’elenco completo dei convocati: http://www.fidal.it/content/Grosseto-giovani-azzurri-al-raduno-di-primavera/112714.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.