Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali di nuoto: i follonichesi sul podio con oro, argento e bronzo

FOLLONICA – Al termine del campionato regionale toscano nella sua fase invernale con le gare tenutesi a Livorno, i ragazzi della Amatori Nuoto Follonica tirano il bilancio di questi primi mesi della stagione.
Con un medagliere di tutto rispetto (2 ori – 5 argenti – 6 bronzi), i ragazzi possono ritenersi soddisfati di questa prima fase, anche se non sono mancate gare da amaro in bocca.

A salire sul podio Carlotta Cascioli, che si impone sulla gara più lunga gli 800 stile libero, completando poi con un argento nei 400 misti e un bronzo nei 400 stile libero. Ancora una volta Alessandro Tedesco sul gradino più alto nei 200 misti corredato da una medaglia d’argento nei 50 dorso.

Tre i podi di Saverio Marchi con un argento e due bronzi nelle sue ormai gare abituali (100-200 dorso e 100 farfalla), Susanna Landi al suo esordio nella categoria ragazzi torna a casa con due bronzi nei 100 e 200 farfalla, chiudono la chermesse dei podi Sara Galigani con un argento nei 200 misti, Giulia Cecchetti sul secondo gradino nei 200 farfalla seguita dalla sua compagna ed amica Giada Fortunato.

Il vero valore di questi ragazzi si vede nel gruppo, infatti quando alla camera di chiamata si presentano le staffette si percepisce perfettamente l’importanza che questi ragazzi danno alla loro entità di gruppo.

Seguono i nomi dei protagonisti di questa finale a completare il valore di questa figura: Alice Mattafirri, Nicole Traspedini, Giulia Ghidoni, Giulio Bartaletti (per lui una medaglia di legno che gli consente però di staccare il pass per i criteria di Riccione nei 200 dorso), Filippo Ciavattini, Nicolas Grumser, Leonardo Gianfaldoni, Davide Stallone, Filippo Sechi, Aurora Mattafirri, Sofia Cecchetti, Lavinia Terreni, Denise Riccobono, ai quali si aggiungono i ragazzi che si allenano nell’impianto di San Vincenzo con Sara Galigani: Anita Cecchi, Oleg Filippini, Alessandro Ferrari Gambassini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.