Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maremma ecologica: impianto fotovoltaico sul tetto del comune di Capalbio

Più informazioni su

CAPALBIO – Martedì 6 marzo alle 10,30, nella sala consiglio comunale a Capalbio sarà inaugurato l’impianto fotovoltaico da 10 Kwtt sulla copertura del palazzo comunale e realizzato con fondi comunitari attraverso l’adesione al progetto Interreg med compose. Prosegue il progetto COMPOSE- rural COMmunities engaged with POSitive Energy – della durata di due anni con partenza nel 2017, cofinanziato dall’Ue e che copre 11 aree del Mediterraneo, nelle quali sono stati identificate come casi pilota 15 comunità rurali. C’è anche Capalbio.

Tra gli obiettivi principali, l’incremento dell’energia da fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica. Per quanto riguarda il Comune di Capalbio, è stato installato un impianto fotovoltaico sulla copertura del municipio, cui è abbinato un display, posto all’ingresso, che informa i cittadini sulla quantità di energia risparmiata e le emissioni di gas serra evitate. Inoltre, il Comune, a seguito della concessione a valere sul Fondo Kyoto, ha realizzato nella scuola materna di Capalbio Scalo un impianto fotovoltaico da 19,5 kW al quale è abbinata una pompa di calore per riscaldamento e raffrescamento estivo da 50 kW.

Da novembre, Kyoto Club, insieme al Comune di Capalbio, ha organizzato diversi incontri informativi con i cittadini e le scuole per parlare di energie rinnovabili, efficienza energetica e cambiamenti climatici, e come questi influiscano sulla quotidianità dei capalbiesi.  Oltre al Sindaco di Capalbio e all’Architetto Pedreschi saranno presenti gli studenti della classe III della Scuola Media di Capalbio, per il Progetto Compose Sergio Andreis, Eugenio Barchiesi e Roberto Calabresi e Anna Donati , Angelo Gentili, Romina Bicocchi e Michela Presta per Legambiente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.