Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Impresa Atlante, battuta la capolista Città di Sestu in terra sarda

SESTU – Straordinario successo corsaro dell’Atlante Grosseto, che batte 3-2 l’avversaria peggiore, ovvero la capolista Città di Sestu. Al PalaDante sardo, una vittoria sicura e appassionante per i biancorossi dopo due turni ingenerosi. Vantaggio flash di Keko, che replica subito dopo il pareggio di Asquer al quarto d’ora. Poco prima del riposo, bolide di Gianneschi che fissa i primi 20′ sull’1-3.

Nella ripresa buona gestione del match da parte degli ospiti, mentre i locali accorciano le distanze a 13′ con Wilson. Buone anche alcune parate di Del Ferraro come anche le prestazioni di tutti i maremmani, che fanno un altro passo verso la salvezza.

 

CITTÀ DI SESTU: Zanatta, Asquer, Lopez Escobar, Bonfin, Rufine, Casu, Vaccargiu, Cau, Wilson, Fois, Ruggiu, Erbì. All. Mura M.
ATLANTE GROSSETO: Del Ferraro, Gianneschi, Caverzan, Keko, Alex, Ikoma, De Oliveira, Lamioni, Barelli, Falaschi, Chiappini, Izzo. All. Chiappini
ARBITRI: Salvatore di Gallarate, Pisani di Aprilia; cronometrista Orrù di Oristano.
MARCATORI: 1’ e 16’ Keko, 15’ Asquer, 19’ Gianneschi, 13’ st Wilson.
NOTE: ammonito Bonfin.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.