Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gelo in Maremma, Croce Rossa “Abbiamo garantito presenza e servizio”

GROSSETO – Nonostante il freddo e il cambio di sede, il Comitato della Croce Rossa Italiana è stato operativo e attivo durante tutta l’allerta meteo di questi giorni, garantendo tutti i servizi essenziali.

“La sala operativa è entrata in funzione da subito con l’analisi dei possibili eventi verificabili – dice il Comitato – tenendo presente i viaggi sanitari, ha predisposto le disponibilità e reportato tutto alla Sala Operativa Regionale. Il 25 febbraio si è proceduto alla verifica dei mezzi, delle attrezzature e delle disponibilità del personale Volontario”.

In aggiunta ai  mezzi consuetamente utilizzati, il Comitato si è dotato  di mezzi speciali, messi a disposizione della Centrale Operativa 118: ambulanza Defender 4×4 di stanza a Roccalbegna, Panda 4X4, Pick-up 4×4 e un mezzo attrezzato di stanza a Magliano “E’ stato garantito il regolare svolgimento dei servizi sanitari – aggiunge la CRI di Grosseto -come il trasporto dei dializzati presso l’ospedale, non solo da Grosseto città, ma anche da paesi più lontani, in cui il Comitato ha competenza territoriale”.

Il 25 febbraio sono state consegnate coperte al Centro di Accoglienza della Caritas per i senzatetto e, nella notte del 26, sono stati assistiti dei senzatetto in collaborazione con la Polizia Municipale e il COESO

La Sala Operativa CRI di Protezione Civile, nonostante il trasloco in corso in questi giorni per lo spostamento nella nuova sede, è stata operativa H24 svolgendo attività di monitoraggio del territorio e diffondendo informazioni.

“Nessun servizio essenziale è stato interrotto – conclude il Comitato – la Croce Rossa ha dato il massimo e adesso a fine emergenza si può confermare che tutto è andato bene”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.