Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#Elezioni2018, l’appello al voto di Olga Ciaramella: «Porto la mia esperienza di donna e imprenditrice in Senato»

Più informazioni su

GROSSETO – Ultimo giorno di campagna elettorale. Questo l’appello al voto di Olga Ciaramella, candidata per Noi con l’Italia al Senato nel proporzionale Toscana 2..

Non sono una politica di professione. Ho scelto di avvicinarmi a questo mondo per portare la mia esperienza di donna, insegnante e imprenditrice scolastica in Senato. Da un anno e mezzo sono consigliere comunale di maggioranza a Grosseto e da un anno ricopro lo stesso incarico in Provincia. L’impegno che ho messo in questo periodo, senza percepire stipendio, è lo stesso che voglio portare in Senato. Mi batterò affinché le istituzioni tornino a essere vicine ai cittadini e ai loro problemi, partendo dalla decentralizzazione delle competenze oggi affidate alla Regione, ente troppo lontano dai territori per capirne le problematiche e riuscire a intervenire prontamente per risolverle. Mi batterò per riaffermare la centralità della cultura e della scuola. Provengo dal mondo scolastico e conosco perfettamente le conseguenze che hanno portato gli ultimi anni di governo di centrosinistra in questo settore, che hanno ridotto la scuola alla deriva. Mi batterò per la mia terra, la Maremma, troppo spesso dimenticata: una terra che amo profondamente e che ha bisogno di essere valorizzata. Sarò sempre al fianco della mia gente. Non prometto mai ciò che non posso fare: sono abituata a trovare soluzioni. Ma affinché il mio progetto diventi realtà adesso c’è bisogno del sostegno di tutti: ho dimostrato quanto mi stia a cuore la mia Maremma in questi anni da amministratore. Dimostrerò il mio impegno anche a Roma. Il 4 marzo sostieni il mio progetto: fai una croce sul simbolo Noi con l’Italia-Udc.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.