Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Olimpic: «Con il maltempo la partita andava rinviata». La trasferta marchigiana si chiude in parità

MASSA MARITTIMA – L’Olimpic chiude in parità la partita contro il Chiaravalle ma, oltre la sofferenza sul campo, la squadra si lamenta del viaggio che ha dovuto affrontare per sostene la trasferta per le condizioni meteo impossibili.

“Nonostante le allerte meteo tendenti al rosso e la neve sulle strade, la federazione non ha rinviato la partita – dice la squadra – siamo dell’opinione che soffrire per lo sport è normale, ma rischiare l’incolumità di una ventina di persone ci sembra eccessivo ed attraversare l’appennino da ovest ad est non è stata una passeggiata”.

Veniamo alla gara, l’Olimpic soffre fin da subito e il primo tempo si chiude 14 a 8 in favore dei marchigiani.

Di tutt’altro tenore la seconda frazione dei massetani, capitan Ruberto si carica sulle spalle il peso della trasferta e rilancia in avanti i compagni che rispondono con fierezza all’appello e la domenica si chiude con un punto ciascuno.

Per l’Olimpic:
Bargelli E. (1), Beneventi E. (6), Muoio M. (3)., Raia A., Veliu B.(2), Ghini F., Ruberto A. (6), Zorzi A. (4), Bernardini M., Zucca Y. (2), Veliu V., Ovi R. (2), Rahmani A..
All. Botti Riccardo, Bargelli Simone

Ottima la prestazione anche degli Under 15 che con un secco 11 a 29 superano in trasferta il Bastia.
Punteggio pieno dopo 3 gare, la classifica vede i ragazzi di Mister Bargelli in vetta e, con l’inserimento di nuovi atleti, si nota un nuovo e redditizio equilibrio della formazione metallifera.

Il prossimo sabato vedrà queste 2 formazioni cimentarsi tra le mura amiche con il Carrara; alle 18 scenderà in campo l’Under 15, mentre alle 21 la Serie A2 affronterà una bella sfida, le due compagini si trovano infatti a pari punti in classifica e al limite della zona retrocessione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.