Tasse, il sindaco: «Nel 2018 Tari ridotta del 4% grazie alla lotta all’evasione»

Più informazioni su

SORANO – «La Tari registrerà nel 2018 nel comune di Sorano una riduzione media  del 4% per tutte le categorie domestiche e non domestiche». Come ha sottolineato il sindaco Carla Benocci nella seduta del consiglio comunale dedicata all’approvazione delle nuove tariffe, nel 2017 la
riduzione media era stata del 2,5 per cento. «Grazie alla costante  attività di recupero dell’evasione da parte dell’ufficio tributi, sia ai  minori costi del Pef 2018 predisposto da Ato Toscana Sud, ha aggiunto,  possiamo compiere un altro passo in avanti nella diminuzione delle  tariffe anche se c’è ancora molto da fare».
Il sindaco ha poi ricordato che viene mantenuta la riduzione del 50% della Tari in favore di chi subentra  nell’esercizio di una serie  di attività commerciali mentre l’esenzione è totale per tutte le  attività commerciali delle categorie non domestiche  che apriranno nel 2018. Infine sono confermate le detrazioni di 25 euro per ogni figlio minorenne e, sempre di 25 euro per i maggiorenni portatori di handicap nella misura del cento per cento o superiori.

Più informazioni su

Commenti