Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si rompe la caldaia, niente riscaldamenti a scuola: «Valuteremo se aprire domani»

Più informazioni su

GAVORRANO – Aule fredde nella scuola di Bagno di Gavorrano, dove questa mattina un guasto alla caldaia ha impedito ai termosifoni di partire. «Mi dispiace per i bambini costretti ad assistere alle lezioni con i giacchetti a causa del freddo». Afferma il vicesindaco Giulio Querci.

«Gli operai del Comune stanno cercando di risolvere il problema da stamani. Il guasto non è semplice, a causa delle basse temperature e del ghiaccio di ieri notte vari componenti della caldaia si sono guastati – prosegue Querci -. In particolare sembra che il danno maggiore sia ad una valvola che compromette il funzionamento di tutta caldaia. Oggi gli operai rientreranno a lavoro per proseguire la riparazione, nel caso non ci riuscissimo a risolvere il problema stiamo valutando con sindaco e dirigenza scolastica solo per la scuola elementare di bagno di Gavorrano la eventuale chiusura per la giornata di domani».

La decisione sarà presa nel pomeriggio, e solo se operai e tecnici non riusciranno a risolvere i problema.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.