Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mense scolastiche, anche i genitori vigilano il menù

Più informazioni su

CAPALBIO – Sancita ufficialmente l’istituzione della Commissione Comunale Mensa Scolastica che avrà il ruolo di vigilare i pasti dei ragazzi nelle scuole di competenza dell’Ente là dove è previsto il servizio, senza essere d’intralcio, ma con la possibilità di formulare proposte migliorative.

Assaggiare gli alimenti pronti per la distribuzione, assistere, senza creare intralcio, alle fasi di distribuzione e porzionatura degli alimenti, raccogliere dati sul gradimento dei pasti erogati, proporre modifiche o variazioni al menù e proporre iniziative di informazione ed educazione alimentare: sono questi i compiti previsti dal regolamento per l’istituzione della Commissione Comunale Mensa Scolastica.
Ad annunciarlo è la Giunta Municipale che ne ha deliberato la costituzione il 20 febbraio scorso “Negli incontri con i genitori, rappresentanti di classe – illustra l’Amministrazione Comunale – è emersa, tra le altre cose, la necessità di istituire una Commissione che possa avere un ruolo propositivo per la formulazione di proposte per il miglioramento del servizio mensa e l’acquisizione di elementi di valutazione sul gradimento dei pasti erogati, vigilando nel contempo sul buon andamento del servizio e agendo da stimolo per il suo miglioramento”.

Oltre al Sindaco, o un suo delegato, con funzioni di presidente, ne fanno parte il coordinatore dell’Ufficio Scuola, 7 rappresentanti dei genitori, il gestore del servizio di ristorazione scolastico o un suo delegato. Nel corso della riunione di giovedì 15 febbraio i rappresentanti di classe hanno indicato tra i genitori i membri della Commissione, ne faranno parte: Emanuela Moscatelli, Silvia Nobili, Maura Del Vecchio, Nidia Guglielmann, Tamara Aquilia, Silvia Dominici e Agnese Tonti.

“Era un provvedimento atteso e voluto fortemente dai genitori – spiega il Sindaco Bellumori – peraltro l’Istituzione della Commissione ha trovato tutti d’accordo: genitori, scuola, gestore del servizio e anche noi dell’Amministrazione Comunale. Sono arrivate già le prime proposte da vagliare. Oggi si pranzerà a mensa con il menu’ che, nelle prossime settimane, sarà oggetto di modifica”.

La Commissione mensa potrà essere integrata, laddove ritenuto necessario, da funzionari dei competenti Servizi del Dipartimento di prevenzione della A.S.L. in qualità di membri esperti e la carica avrà durata triennale, salvo modifiche della composizione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.