Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Misericordia di Grosseto: aperte le iscrizioni al corso gratuito per soccorritori

Più informazioni su

GROSSETO – L’Arciconfraternita di Misericordia di Grosseto ha aperto le iscrizioni al nuovo corso gratuito per soccorritori di livello avanzato con rilascio della relativa attestazione all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico (DAE). L’evento formativo, della durata di circa tre mesi avrà inizio il 5 Marzo alle ore 21.00, si svolgerà due volte a settimana in orario serale e sarà articolato in lezioni frontali ed esercitazioni in piccoli gruppi.

Lo scopo del corso è quello di far acquisire dimestichezza nell’utilizzo del defibrillatore DAE, la dovuta manualità nel BLSD in caso di arresto cardiaco, e la corretta mobilizzazione del trauma. Ad integrazione delle lezioni saranno distribuite specifiche dispense. Il rilascio dell’attestato sarà subordinato al superamento di un test scritto e di una prova pratica.

L’ iniziativa rientra nell’ambito di un programma di formazione e sviluppo, che il nuovo governatore Edoardo Boggi insediatosi dopo le recenti elezioni, intende promuovere nell’ambito di un più vasto progetto di sensibilizzazione e valorizzazione di quel mondo del volontariato che la Misericordia rappresenta e di quei principi cristiani che animano l’etica di tale Associazione.

Il direttore del corso sarà il dottor Vittorio Chelli, istruttore certificato BLSD dalla Usl Toscana Sudest e responsabile scientifico DEA Presidio Grosseto, mentre il responsabile sarà Fabrizio Semboloni, in collaborazione con Azienda USL Toscana Sudest e 118 Siena Grosseto, e con il supporto dei formatori e sanitari volontari della Misericordia di Grosseto.

Per informazioni e iscrizione: 0564/29568 oppure misericordia.grosseto@virgilio.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.