Grosseto in campo per la Coppa Italia, arriva l’emiliana Folgore Rubiera

GROSSETO – Riprende con la gara di andata degli ottavi di finale l’avventura in Coppa Italia di Eccellenza del Grosseto. Nel primo match della fase nazionale della competizione, i biancorossi ospiteranno domani gli emiliani della Folgore Rubiera per novanta minuti che si preannunciano interessanti e combattuti. Diciannove in tutto le squadre pronte a darsi battaglia per il sogno del trofeo nazionale, divise in cinque accoppiamenti compreso quello dei maremmani e in tre triangolari.

Grande concentrazione in casa biancorossa per un obiettivo importante da centrare: porte chiuse e ancora una volta nessuna dichiarazione ufficiale del tecnico Danesi nel prepartita. Per un Grifone reduce da due avvincenti vittorie in campionato, dove sta attuando una lenta ma considerevole rimonta, anche la Coppa rappresenta e ha sempre rappresentato un’altra chance per accedere alla serie D oltre che per portare alti il proprio nome e colori sociali. Importante quindi per gli unionisti sfruttare il fattore campo e l’umore positivo degli ultimi giorni. Tutti da scoprire gli avversari, quarti nel loro girone, solidi in attacco ma non particolarmente in difesa e anche loro imbattuti in questa competizione.

Biglietteria aperta dalle 12 alle 13 e poi dalle 14,30 come anche i punti vendita Ciaotickets.
Arbitrerà l’incontro Schiavon di Treviso assieme a D’Angelo e Brizioli di Perugia. Il fischio d’inizio è domani mercoledì alle 17 allo Zecchini.

 

Il programma completo:
Mariano-Pro Dronero (riposa: Valdivara 5 Terre)
San Luigi-Belfiorese (riposa: Georgen)
Grosseto-Folgore Rubiera
Massa Martana-Camerano
Tonara-Unipomezia
Real Giulianova-Vastogirardi
Vigor Trani-Vincente Campania (riposa: Soccer Lagonegro)
Licata-Locri

Commenti