Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#Amministrative2018, Pd: unità del centrosinistra è possibile. «Sì a progetti condivisi e candidatura comune»

Più informazioni su

GAVORRANO – Il centrosinistra presto potrebbe essere di nuovo uno schieramento unito. È quello che emerge dal dibattito della politica locale a Gavorrano e dalle richieste di unità e compattezza, arrivata dopo l’incendio che ha distrutto l’autoparco comunale. In questo contesto a parlare è il Pd che già alcuni giorni fa aveva aperto alla possibilità di riunire le varie anime del centrosinistra.

«Accogliamo con favore – si legge nella nota del Partito democratico Gavorrano – il coro di voci cittadine e di rappresentanti istituzionali che si uniscono nella richiesta di riunificazione delle forze politiche di centrosinistra del Comune di Gavorrano in vista della prossima tornata amministrativa. Come noto, il Partito Democratico già da settimane si è fatto promotore di un appello alla riunificazione rivolto a tutti gli interlocutori politici locali, ed in particolar modo alle forze politiche che portano avanti i valori del centrosinistra, e poter così affrontare insieme le sfide future».

«Il PD ha dato seguito a tale appello promuovendo incontri con tutte le forze politiche del centrosinistra, sottoponendo proposte politiche e di governo, non riscontrando fino ad oggi alcun particolare ostacolo che possa pregiudicare la costruzione di un programma comune.  Durante i confronti svolti, abbiamo ribadito la nostra chiara volontà di lavorare concretamente per l’unità del centrosinistra gavorranese e sottolineato la massima disponibilità, sia a ricercare insieme soluzioni programmatiche e progetti condivisi, sia a ragionare su possibili candidature unitarie per la carica a Sindaco, consapevoli che ciò potrebbe anche comportare il sacrificio della designazione di nostri competenti e credibili rappresentanti».

«La richiesta pervenuta, in particolare dalla rappresentanza della attuale coalizione di opposizione in Consiglio Comunale, è stata quella di attendere i risultati delle prossime elezioni del 4 marzo per ogni manifestazione di volontà di riunificazione».

«Dopo il recente grave incidente che ha colpito il nostro Comune, siamo ancora più convinti che sia necessario affermare con forza e con voce unanime, che è giunto il momento di superare le divisioni e affrontare insieme le sfide e le difficoltà che riguardano la nostra comunità ed il governo del territorio, realizzando un progetto concreto, in un’ottica di crescita, sviluppo e di valorizzazione del territorio. Il Partito Democratico discuterà e farà le proprie valutazioni di progetti e proposte in sede di Unione Comunale».

«Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno espresso in questi giorni sincera vicinanza e solidarietà alle nostre istituzioni. Il Partito Democratico nel rinnovare la solidarietà espressa al Sindaco e all’amministrazione, attraverso i propri rappresentanti istituzionali locali, regionali e nazionali, continuerà ad impegnarsi per la ricerca di contributi, aiuti concreti e tutto quanto sarà utile a riportare la struttura tecnica di Gavorrano alla piena operatività nel minor tempo possibile».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.