Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Potere al Popolo inaugura il gazebo e presenta i candidati: «La Lucchini deve essere nazionalizzata» fotogallery

GROSSETO – La campagna elettorale entra nel vivo anche anche per Potere al Popolo che stasera a Grosseto ha inaugurato il gazebo di Corso Carudcci e ha presentato i candidati ai collegi uninominali di Camera e Senato. Sono Massimo Cini per la corsa a Montecitorio e Stefania Amarugi per quella a Palazzo Madama.

Di fronte ad alcuni simpatizzanti della lista di sinistra i due candidati hanno parlato anche del programma toccando i punti a livello nazionale, ma affrontando anche temi locali come quello della crisi industriale e occupazionale di Piombino. «Per le acciaierie – ha detto Massimo Cini – c’è soltanto una soluzione, quella da parte dello Stato di acquisire gli stabilimenti e nazionalizzare l’azienda con una serio piano industriale. Questo è l’unico modo per salvare sia la produzione che i posti di lavoro».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.