“Ci presero tutto ciò che avevamo” a Follonica i ragazzi riflettono sulla Shoah

FOLLONICA – Si concluderà sabato 10 febbraio alle ore 10.15, presso la Sala Teatro della scuola primaria di Cassarello, il laboratorio di scrittura creativa e indagine storica avviato alla fine di novembre, svolto dalla classe terza B della scuola secondaria di primo grado “A. Bugiani”.

I ragazzi saliranno sul palcoscenico per presentare “Ci presero tutto ciò che avevamo”, letture, movimento e musica con il coordinamento di Federico Guerri e della professoressa Marina Torlaschi.

Questo progetto, che oramai da quasi vent’anni curano insieme l’Istituto Comprensivo “Leopoldo II di Lorena” e la Biblioteca della Ghisa, prevede un approfondimento storico-documentale finalizzato alla strutturazione di un messa in spazio, da presentarsi a fine laboratorio, in occasione della celebrazione nazionale de “Il Giorno della Memoria” .

 

Commenti