Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cassette e rifiuti ammassati in mezzo alla via, la protesta dei residenti: «Perché nessuno fa rispettare le regole»

Più informazioni su

GROSSETO – Cassette della frutta e rifiuti ammassati in mezzo ad una delle vie storiche della città. È la denuncia che arriva dai social e che parte dai cittadini. Stiamo parlando del caso di via Emilia dove vicino alla pensilina del bus e ad un negozio di frutta e verdura, il marciapiede viene utilizzato come una piccola discarica, una porzione di suolo pubblico occupata da materiale di scarto.

E stamattina con una serie di foto sui social è arrivata la protesta dei cittadini che chiamano alle proprie responsabilità le istituzioni. «Quando il rispetto delle regole – si legge in uno dei profili facebook in riferimento alle foto pubblicate – è affidato al solo senso civico dell’individuo e le istituzioni non fanno nulla per farle rispettare, otteniamo questi risultati».

Una situazione che sembra andare avanti da tempo come raccontano alcuni residenti che spiegano come anche altri commercianti della zona abbiano più volte segnalato questa cattiva abitudine di trasformare il marciapiede in una “area privata” utilizzandolo come un magazzino.

La richiesta è rivolta in particolare alle istituzioni del territorio e al Comune di Grosseto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.