Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dalla Regione 500 mila euro per favorire l’assunzione dei disabili

GROSSETO – Formazione e tutoraggio, adeguamento e trasformazione del posto di lavoro, tecnologie per il telelavoro, abbattimento delle barriere architettoniche. Queste sono solo alcune delle azioni che la Regione Toscana, Direzione Lavoro, Settore Servizi per il Lavoro di Grosseto e Livorno, mette a disposizione con un bando di 522.771,70 euro.

Possono presentare la domanda le imprese e i datori di lavoro, anche non obbligati ai sensi della L. 68/99, con unità operativa in uno dei comuni delle due province interessate. Il contributo riguarderà anche l’istituzione di un responsabile dell’inserimento, le spese sostenute da cooperative sociali di tipo B per la creazione di posti di lavoro e l’attivazione di tirocini finalizzati all’assunzione. La prima scadenza per la richiesta dei contributi prevista dal bando è il 28 febbraio 2018, a seguire, fino a esaurimento fondi, 30 aprile, 31 luglio e 31 ottobre 2018.

Il bando è reperibile sul sito della regione toscana, regione.toscana.it/imprese/lavoro-e-formazione/incentivi-per-sostegno-occupazione, o sul BURT, regione.toscana.it/burt. Per informazioni scrivere a una delle seguenti mail: regionetoscana@postacert.toscana.it, mirato.grosseto@regione.toscana.it, c.mirato.aziende.livorno@regione.toscana.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.