Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Banca Tema inaugura una nuova filiale: «Siamo al servizio del territorio» fotogallery

Più informazioni su

SCARLINO SCALO – Taglio del nastro a Scarlino Scalo per la nuova filiale di Banca Tema, la banca di credito cooperativo, nata dalla fusione delle tre banche grossetane, Banca della Maremma, Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano e Banca di Saturnia e Costa d’Argento.

Si tratta della 32esima filiale di Banca Tema che è presente in un territorio che conta tre regioni, quattro province e 50 comuni. All’inaugurazione era presente il sindaco di Scarlino Marcello Stella che ha provveduto al taglio del nastro insieme ai rappresentanti del territorio e ai vertici della Banca, il presidente Valter Vincio e al direttore generale Fabio Becherini.

«Non è sempre così facile – ha detto il sindaco Stella – trovare un’azienda pronta ad impegnarsi sul territorio e una banca che vuole essere presente. Per questo ringrazio Banca Tema di aver scelto Scarlino».

Banca Tema, nata circa 15 mesi fa, conta oggi 10.500 soci e 43 mila clienti con 215 dipendenti. «Siamo in contro tendenza – ha detto il presidente Vincio – rispetto alle scelte delle banche a livello nazionale. Noi di Banca Tema siamo come una sartoria artigianale, ad ogni cliente cuciamo addosso un vestito su misura e sono convinto che qui a Scarlino faremo grandi cose. Grazie all’apertura di questa filiale, che ha una posizione strategica, possiamo dire di essere presenti su quasi tutta la provincia di Grosseto».

La filiale infatti servirà oltre a Scarlino tutto il territorio delle Colline Metallifere: da Follonica a Gavorrano e Massa Marittima.

 

«Per noi l’apertura di questa filiale – ha detto Bechereini – rappresenta un momento di coerenza perchéla nostra mission è quella di essere presenti sul territorio come banca di servizio. Per noi è fondamentale il rapporto umano, è quella caratteristica che alti istituì stanno perdendo e che invece per noi è un punto di forza. Siamo convinti che in tutte quelle operazioni importanti della vita come un mutuo o un prestito il contatto con gli operatori sia ancora essenziale».

Il direttore di filiale è Michele Tabani che sarà affiancato da Francesca Antichi e Matteo Seccarecci. Alla cerimonia di inaugurazione a cui è seguita la benedizione del parroco di Scarlino, erano presenti anche i sindaci di Gavorrano Elisabetta Iacomelli, di Massa Marittima Marcello Giuntini e il consigliere regionale Leonardo Marras.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.