Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’acqua si può di nuovo bere: il sindaco revoca l’ordinanza di non potabilità

Più informazioni su

GROSSETO – Revocata l’ordinanza del Comune di Grosseto che vietava l’uso dell’acqua per scopi potabili e alimentari in occasione dei lavori di manutenzione sulla rete idrica cittadina da parte di Acquedotto del Fiora.
Le analisi sull’acqua, eseguite dall’Asl a seguito dei lavori effettuati il 27 e 28 gennaio, hanno avuto esito negativo pertanto la risorsa idrica può essere di nuovo utilizzata senza rischi per la salute.

A conclusione dei lavori sulla rete idrica di Grosseto per la messa in esercizio delle nuove condotte idriche che collegano il serbatoio del Grancia alla città attraversando il fiume Ombrone in sub alveo, Acquedotto del Fiora desidera «ringraziare i cittadini che hanno ridotto i consumi di acqua, le associazioni di categoria e gli amministratori di condominio per la collaborazione dimostrata durante l’intervento. Un ringraziamento anche agli enti pubblici e alle associazioni di volontariato per il contributo operativo dato durante queste giornate, nonché ai media locali che hanno aiutato il gestore a diffondere in modo capillare le informazioni a tutti gli interessati».

Infine, Acquedotto del Fiora rivolge «un profondo ringraziamento per l’impegno profuso a tutto il proprio personale ai vari livelli di responsabilità e al personale delle ditte locali, che ha partecipato ai lavori impegnandosi fortemente nella loro esecuzione. L’intervento realizzato era estremamente importante e impegnativo e la macchina organizzativa dell’azienda si è dimostrata all’altezza; grazie alla professionalità e all’impegno messo in campo da tutti è stato possibile concludere i lavori in anticipo, limitando ai minimo i disagi, per i quali il gestore si scusa con gli interessati».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.