Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Giovani Democratici della città discutono dell’intrattenimento under 30

Più informazioni su

GROSSETO- Nei giorni scorsi all’Affinity Caffè si è tenuto “Noi non ne abbiamo abbastanza”, evento organizzato dai Giovani Democratici di Grosseto per discutere della qualità del tempo libero che i giovani spendono in città e in particolare nel centro storico grossetano.

I ragazzi hanno affrontato le questioni che riguardano l’offerta culturale e musicale, i punti di aggregazione e l’identità che, negli anni passati, è stata data alla città “Abbiamo scelto un titolo così forte per il nostro evento, proprio per rimarcare il generale sentimento negativo che i giovani esprimono quando si parla di quel che la città offre in termini di intrattenimento – dicono i GD Grosseto – Abbiamo raccolto per mesi impressioni e aspettative dei nostri coetanei e abbiamo ascoltato le loro proposte per un rilancio aggregativo, ludico e culturale della città, targettizzato su quelle che sono le esigenze degli under30”.

A conclusione della campagna, la giovanile PD cittadina ha quindi promosso un dibattito aperto, “Noi non ne abbiamo abbastanza” appunto, durante il quale i partecipanti hanno potuto ascoltare quanto emerso dall’ indagine e discuterne “Siamo riusciti a delineare una serie di iniziative e proposte che verranno sviluppate nei prossimi mesi e che vorremmo portare all’attenzione dell’Amministrazione e della cittadinanza tutta – sottolineano i GD – Si tratterà di riqualificazione di luoghi degradati ma con potenziale, di revisione quantitativa e qualitativa del calendario degli eventi culturali e molto altro”.

“Da parte nostra – puntualizza il segretario Lorenzo Berti – non vogliamo essere solo quelli che si lamentano, ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo delineato un progetto innovativo, che ci risulta non sia mai stato tentato prima, e speriamo, quindi, di continuare a coinvolgere sempre più giovani.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.