Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dalle under 14 agli under 18 tutti risultati dei giovani atleti Gea

Più informazioni su

GROSSETO – Due vittoria e una sconfitta per i giovani della Gea, brillano le piccole dell’under 14, come anche i ragazzi under 15, sconfitta invece per l’under 18.

Settimana d’oro per il settore femminile della Geabasketball. Dopo i successi delle Gazzelle contro i maschietti del Follonica, quello della Sanitaria Ortopedica in serie C contro il Castelfiorentino, domenica sera è arrivata anche la terza vittoria, firmata dall’Ipecos nel campionato Under 14.

Le bimbe di Luca Faragli hanno espugnato il campo della Cestitica Rosa di Prato (31-50 il finale) al termine di una gara che hanno condotto fin dal primo quarto, con un vantaggio di 16 punti: parziali 6-22, 17-33, 28-38. Le biancorosse hanno fornito una bella prestazione corale, con una buona difesa;   Sofia Tanganelli e Giulia Faragli migliori realizzatrici.

IPECOS: Tanganelli 15, Di Stano 7, Paffetti, Scalora, Landi 6, Nunziatini 4, De Michele, Martens 8, Vinci 2, Faragli 11.

Pronostico rispettato per il Centro Orafo Gea Under 15 nella trasferta sul campo del San Giuliano Terme. I ragazzi di Alberto Eracli hanno travolto la formazione pisana con un 99-19 che non lascia dubbi sulla formazione tecnicamente più forte. Avanti di quindici punti dopo i primi dieci minuti, i biancorossi hanno giocato una gara continua, con quintetti sempre diversi, sfiorando per la prima volta in stagione i cento punti. Per Mazzei e compagni è stato insomma un buon allenamento in vista del derby del 5 febbraio prossimo contro la Pall. Grosseto Team 90: un duello  che può riaprire la corsa al quarto posto. Il Centro Orafo è salito a sette vittorie e un successo nella stracittadina aprirebbe nuovi orizzonti.

CENTRO ORAFO: Scurti 21, Muntean 10, Guarente 9, Mazzei 7, Baglioni 16, Morviducci 8, Grilli 18, Ferrari, Prima Racchetto 6, Baccheschi 4. All. Alberto Eracli.

Parziali: 8-27, 13-49, 17-79, 19-99.

Una Gea Basketball Maregiglio un po’ acciaccata (senza Belella e Gabbrielli) s’arrende, al PalaAustria, al Basket Arcidosso (59-68), nel primo derby maremmano del girone di ritorno del campionato Under 18. Purtroppo è andato in scena un copione che si ripete. Gli amiatini sono sempre stati avanti,  seppure con un vantaggio contenuto in quanto i biancorossi con cuore e tenacia non permettono loro di allungare. La Maregiglio, anche se con un po’ di fatica, trova la via del canestro ma difetta spesso in difesa. Al termine del secondo quarto le squadre sono sul 32/42. Lotta accanita nel terzo tempo. La Gea  Maregiglio difende meglio e attacca in continuazione ma la palla non incontra la retina,  43/48. L’ultimo quarto è di ottimo livello: lil Grosseto aggancia l’Arcidosso  impedendogli per alcuni minuti di realizzare . La sfida è punto a punto, ma poi le ripetute azioni offensive della Gea non hanno esito, la palla spesso batte sul ferro ma non entra. E’ stata comunque una bella partita,  un confronto a viso aperto; per la Maregiglio, che ha avuto in Giovanni Piccoli il miglior realizzatore con 20 punti, una bella prova di carattere che speriamo si ripeta per una prossima vittoria.

Under 18, Maregiglio Grosseto-Basket Arcidosso 59-68

MAREGIGLIO: Delfino Marsili 2, Goracci 3, Tamberi 6, Martens 6, Paffetti 15, Burzi 2, Bassi 2, Papini 4, Piccoli 20. All. Luca Faragli.

BASKET ARCIDOSSO: Loli 3, Flamini 11, Franza 16, Bettazzi 15, Pisaneschi 8,Baccetti, Lorenzoni 4, Bassetti 9, Pinzi 2. All. Lori.

PARZIALI: 10-17, 32-42, 43-48, 59-68.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.