Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vandali in centro, vertice sulla sicurezza: «Polizia municipale anche di notte»

GROSSETO – Vertice sulla sicurezza oggi a Grosseto dopo gli atti vandalici e raid ai danni degli esercizi commerciali del centro storico. Gli assessori alla Sicurezza Fausto Turbanti, al Commercio Riccardo Ginanneschi e al Sociale Mirella Milli hanno incontrato le associazioni di categoria a seguito degli episodi di vandalismo che si sono verificati lo scorso fine settimana nel centro storico. C’erano Confesercenti, Ascom Confcommercio, Centro commerciale naturale, Camera di Commercio, Cna e Confartigianato, che hanno partecipato in maniera propositiva all’appuntamento.

«Abbiamo raccolto le loro segnalazioni – spiegano dal Comune – e, anche sulla base del colloquio che l’assessore Turbanti ha avuto con alcuni degli esercenti interessati dall’azione dei teppisti, siamo pronti a prendere provvedimenti. Alcuni immediati, altri più a lungo termine. Per prima cosa, già da questo fine settimana, la Polizia municipale di Grosseto, nell’ambito delle sue competenze e in concertazione con il resto delle Forze dell’ordine, prolungherà l’orario di servizio anche nelle ore notturne. Vogliamo dare un segnale forte di presenza e controllo».

«Ne abbiamo già parlato con la Prefettura subito dopo gli atti vandalici. E abbiamo preso in considerazione anche l’aspetto sociale della vicenda, che purtroppo vede protagonisti ragazzi molto giovani, spesso minorenni: si aggirano per le vie della città in stato di evidente ubriachezza, in tarda notte e con un atteggiamento di sfida, a volte violenti nei confronti di cose e persone. Purtroppo poco altro possiamo fare, se non tutte le iniziative di sensibilizzazione rivolte ai giovani e alle famiglie, già particolarmente intense e che intendiamo continuare anche in futuro. In questo scuole e genitori possono darci una mano».

«Mi prendo anche l’impegno – conclude il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli colonna – a convocare nelle prossime settimane le associazioni di categoria a palazzo comunale, alla presenza degli assessori. Come sindaco di Grosseto annuncerò la creazione del Tavolo del centro storico, che unirà in un unico percorso tutte le competenze e i progetti da esprimere nei vari settori per questa parte di Grosseto. E sarà sede di un confronto diretto e, senza dubbio produttivo, con i commercianti e non solo».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.