Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accordo tra PortArgentario e Seam: «Uno scalo vicino per le navi da crociera»

MONTE ARGENTARIO – «PortArgentario ha in corso di formalizzazione un accordo di collaborazione e sinergia con SEAM S.p.A., società che gestisce l’aeroporto di Grosseto». È la stesso PortArgentario a darne notizia.

«Lo scalo di Grosseto, nato come importante struttura militare, è stato aperto al traffico dell’aviazione civile internazionale fin dai primi anni sessanta, in relazione alle mutate esigenze delle strutture turistiche e sta vivendo ora un momento di rilancio. Anche se al momento non sono operativi voli di linea, ma solo voli charter stagionali, aerotaxi e di aviazione generale, la posizione strategica ed intense iniziative promozionali stanno convogliando a Grosseto numerosi nuovi voli, tra i quali quelli dei turisti che a Civitavecchia si imbarcano su alcune navi da crociera di dimensione medio piccola».

«Così è maturata la volontà di offrire anche la possibilità di un vicino scalo aeroportuale a tutte le compagnie di navi da crociera che hanno fissato le loro soste nei porti e nelle rade dell’Argentario. L’accordo apre nuove ed interessanti prospettive di sviluppo sia per la S.E.A.M. che per PortArgentario, dato che si tratta di uno dei primi esempi in Italia di collaborazione tra due entità che gestiscono traffici in infrastrutture di diverso tipo – quello aeroportuale e quello portuale – ma che potranno sicuramente concordare comuni iniziative di promozione e pubblicità dei loro servizi, nell’interesse di un ulteriore incremento dei flussi turistici nel comprensorio della Maremma Grossetana e Senese». Conclude la nota. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.