Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sequestra, violenta e picchia la ex amante che lo aveva lasciato dopo mesi di persecuzioni

CASTEL DEL PIANO – Violenza sessuale, sequestro di persona, lesioni personali, atti persecutori, danneggiamento. Sono solo alcuni dei reati per cui è finito in carcere un uomo di 26 anni, nato in Albania.

L’uomo è stato arrestato dagli agenti della Questura e dai carabinieri della Compagnia di Pitigliano al termine di una indagine iniziata a fine agosto 2017. A denunciarlo era stata una donna con cui aveva avuto una relazione extraconiugale, relazione interrotta dalla donna proprio a causa del comportamento violento dell’uomo. L’uomo l’aveva molestata e minacciata, danneggiando la vettura della donna, e pubblicando sui social network foto di lei.

Alcuni testimoni hanno confermato le continue minacce, le molestie telefoniche, l’appostamento presso l’abitazione della vittima, il danneggiamento dell’autovettura e la illecita pubblicazione di fotografie su alcuni social network.

L’escalation di violenza è terminata il 10 gennaio di quest’anno, quando l’uomo, nella propria abitazione, ha picchiato e violentato la donna, che ha riportato lesioni al braccio, al collo, alla testa e al seno. La donna, sopraffatta dalle botte, non è riuscita a sfuggire alla violenza sessuale. I medici hanno poi confermato la compatibilità delle lesioni con il racconto della vittima. L’uomo è finito in carcere su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Grosseto su richiesta della Procura della Repubblica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.