Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carnevaletto al via: ecco chi sono le reginette e il tema dei carri

Più informazioni su

ORBETELLO – Il Carnevaletto da tre soldi arriva alla sua 49esima edizione e sempre più diventa la festa simbolo del Comune. «Uno degli eventi fondamentali di questo territorio. La festa ci accomuna tutti e ci coinvolge a 360 gradi; è un momento di ritrovo. Tantissimi abitanti vengono da ogni angolo del comune per partecipare e divertirsi. È una occasione di grande divertimento e gioia per tutta la comunità. Prendo al volo l’occasione per ringraziare tutti gli organizzatori e gli sponsor ma soprattutto l’associazione Carnevaletto che con il suo massimo impegno, ogni anno migliora il suo operato e rende questa festa quello che è».

«Ci saranno alcune novità assolute: quest’anno tutti e sei i carri sono considerati di prima categoria, cosa che non era mai capitata, neanche quando il carnevale era ai suoi massimi – continua il presidente dell’associazione Carnevaletto Paolo Giacomelli -. Quando abbiamo ricominciato c’eravamo promessi di ripartire da zero e lo abbiamo fatto. Non avremmo mai immaginato di arrivare a tanto. Un grazie speciale a tutti i carristi».

I carri saranno suddivisi in base ai rioni del comune: Albinia con “L’orchestra Maldestra”, la Stazione con “Il Carnevale Atomico”, Neghelli con “Il libro della Giungla”, il Centro con “La Fabbrica di Cioccolato”, Piazza d’Armi “La Mia Africa”, Fonteblanda/Talamone con “Una Finestra sul mare”. La manifestazione partirà domenica 21 gennaio con l’arrivo di Re Carnevale.

L’intrattenimento non mancherà, con la musica del gruppo folkloristico di Macerata: La Racchia per la giornata dell’11; mentre la settimana successiva ci sarà la banda di Orbetello.

Anche quest’anno ogni carro ospiterà a bordo un’aspirante reginetta di bellezza: Albinia: Irene Chipa, La Stazione: Veronica Boccanera, Fonteblanda/Talamone: Nicoletta Della Monaca, Neghelli: Chiara di Lazzaro, Orbetello: Benedetta Fanciulli, Piazza D’Armi: Fiamma Minucci.

La presentazione ufficiale avverrà il 21 gennaio alle 17.30 mentre l’incoronazione domenica 11 febbraio alle ore 18:00.

La manifestazione si concluderà il 18 febbraio con la premiazione delle varie categorie e dei premi speciali. Dalle 19.30 uno spettacolo pirotecnico presso le Mura di Levante concluderà ufficialmente l’evento.

L’ingresso sarà come sempre fissato a 3 euro e gratuito per gli under 12.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.