Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quali sono i principali siti web quotati in borsa oggi

Più informazioni su

Per una società finanziaria essere quotati in borsa è un traguardo sicuramente importante da raggiungere. Oggi, tutto è quantificabile attraverso il web. Come valutare quindi un sito importante? Dipende da molti fattori. Sicuramente un sito importante, sia a livello europeo che mondiale consolida il suo valore attraverso la quotazione in borsa valori. Non sono poi così tanti però i siti quotati, visto che bisogna rispondere a determinati requisiti richiesti. Dobbiamo quindi conoscere il valore reale di una società e di un sito quotato in borsa. Negli ultimi tempi abbiamo assistito ad esempio all’ascesa di Alibaba. La nota compagnia specializzata nel commercio elettronico che nel giro di poco tempo grazie alle doti imprenditoriali di Jack Ma è riuscita a fare concorrenza a colossi del settore come Amazon o Google stesso. In generale quotare in borsa un sito web o una società è un fatto che richiede grande impegno, valore e sicurezza nei propri mezzi. Prendiamo come esempio il settore del gioco d’azzardo. Anche in questo caso i siti dedicati al gioco d’azzardo online sono di diverso valore a livello di organizzazione aziendale e societaria.

Tuttavia quelli più affidabili e che operano da maggiore tempo in questo settore si sono quotati in borsa con effetti abbastanza positivi. Bisogna infatti tenere conto del fatto che il web risponde alle sue esclusive regole. Non essendo un bene tangibile e non producendo di fatto nulla, se non intrattenimento risponde ad altre regole interne e non attraverso le stesse problematiche che possono riguardare prodotti fisici come automobili o beni di lusso. Eppure, malgrado questo le azioni in borsa di un sito di gioco d’azzardo, possono risentire degli effetti del mercato azionario tradizionale. La borsa valori è da sempre attenta a nuovi fenomeni mediatici e potenzialmente convenienti per fare investimenti significativi. In Italia in tempi più o meno recenti sono state quotate le società sportive di calcio, sollevando grande curiosità e ricoprendo largo spazio nei rotocalchi di informazione. Passando invece dallo sport giocato a quello seguito tramite piattaforme online, uno dei settori più fertili e in costante sviluppo è risultato quello del gioco online.

Poker, casinò e roulette in questi anni si sono rapidamente consolidati come mercato allargando il bacino di utenza e i capitali. Non meraviglia più di tanto che un segmento così dinamico e sicuro potesse beneficiare anche delle premure che il mercato finanziario e la borsa valori hanno saputo dimostrare. I motivi di questo successo e della quotazione per società che fanno del gambling e delle scommesse sportive la loro maggiore fonte di reddito è comprensibile. Sono passati più di 10 anni da quando le prime società dedicate al gioco d’azzardo si sono quotate in borsa, ad esempio nel caso di William Hill numero uno per le scommesse in Italia la costituzione in società quotata nella borsa di Londra risale al 2001, oggi molte di queste società sono parte del listino azionario FTSE 100. L’instabilità e l’imprevedibilità del mercato azionario sono un fatto accertato, ma è proprio per questo che un settore come quello del gioco d’azzardo riesce ad avere spazio all’interno della cornice dei siti web quotati in borsa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.