Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Epifania di campionato per l’Atlante: a Follonica sfiderà il Leonardo Cagliari

FOLLONICA – Dopo tre settimane di riposo per le festività natalizie, riprende domani sabato, giorno dell’Epifania, il campionato nazionale di calcio a 5 di serie A2 dell’Atlante Grosseto. Il team biancorosso inizia il 2018, con la prima giornata del girone di ritorno ospitando tra le mura amiche il Leonardo Cagliari, partita che però si giocherà al Palagolfo di Follonica, con inizio alle 15 e non al Palabombonera di via Lago di Varano a Grosseto, perché i lavori per togliere la vecchia pavimentazione del suddetto impianto e stendere il nuovo, ha subito un ritardo.

Valevole per la 12a giornata del campionato nazionale di serie A2 di calcio a 5, girone A, prima di ritorno, la partita inizierà alle 15, prima gara dopo le festività che spesso porta con sé delle incognite e proprio per questo tipo di difficoltà, giovedì sera,”Non è per niente facile – ha commentato il tecnico Tommaso Chiappini – ripartire dopo una lunga sosta ma dobbiamo sicuramente fare del nostro meglio ed essere bravi per questo nuovo inizio dell’attività, abbiamo ripreso gli allenamenti martedì 27 dicembre insieme al mio staff, composto dal preparatore atletico e mio vice Nicola Stagnaro e dal massaggiatore Francesco Brizzi, cercando di verificare le condizioni dei ragazzi e cercando di portarli alla gara di sabato nel migliore dei modi, dato che bisogna iniziare il girone di ritorno con il piede giusto e cioè vincere contro la formazione sarda e dare seguito ai risultati, per cercare di migliorare sempre di più la nostra classifica”.

William Bender continua la riabilitazione per il brutto infortunio subito, mentre Caverzan e De Oliveira hanno alcuni problemi: Chiappini deciderà per il loro impiego poco prima dell’inizio della partita. Questi sono i convocati dal tecnico grossetano e dal suo secondo Nicola Stagnaro: Del Ferraro, De Oliveira, Barelli, Keko, Alex, Caverzan, Rui Ikoma, Edgar, Gianneschi, Falaschi, Izzo, Capitini e Stefani. Queste le designazioni arbitrali della suddetta gara: 1° arbitro: Simone Tassinato della sezione Aia di Padova, 2° arbitro Alberto Volpato della sezione Aia di Castelfranco Veneto, cronometrista Pasquale Giaquinto della sezione Aia di Prato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.