Clandestino pluripregiudicato a Grosseto: sarà espulso dall’Italia

Più informazioni su

GROSSETO – Sarà espulso dall’Italia l’uomo di 51 anni, nazionalità tunisina, individuato ieri mattina e fermato a Grosseto dalla Polizia nella zona dell’ospedale Misericordia.

L’uomo, così come accertato dalla Questura, è risultato irregolare sul territorio dello Stato ed inosservante la normativa sull’immigrazione, già destinatario di decreti di espulsioni emessi da altre Questure, ultimo decreto dalla Questura di Torino. Ed ancora, a carico del tunisino si evincevano numerosi precedenti penali e di polizia, omicidio doloso, maltrattamenti in famiglia, sfruttamento alla prostituzione, reati contro il patrimonio e spaccio di sostanze stupefacenti.

Pertanto, il tunisino è stato sottoposto a procedura di espulsione ed accompagnato immediatamente al Centro di Permanenza per i Rimpatri con sede a Torino.

Più informazioni su

Commenti