Grosseto piega Arezzo nel derby, brillano anche le ragazze

GROSSETO – Grosseto Handball riceve in casa il Petrarca Arezzo per la settima giornata del campionato di serie B maschile Toscana Liguria.

Partita in equilibrio nei primi minuti,0 ma poi l’esperienza dei padroni di casa fa da padrona e i maremmani prendono margine. Un vantaggio che man mano cresce e prende sempre più consistenza fino a portarsi a più 10 lunghezze di vantaggio.  Primo tempo quindi a senso unico per il Grosseto che, tuttavia, in avvio di secondo tempo non si ritrova, rifiata e sbaglia anche qualche manovra consentendo agli aretini di accorciare le distanze. È bastata qualche indicazione dal coach, nell’occasione Stefano Chirone, per ritrovare il baldolo e riprendere a correre. Alla fine il risultato 36 a 27 conferma la bontà del gioco maremmano che seppur non brillando porta a casa una sontuosa vittoria. In evidenza i soliti Coppi, Quinati, Sbardellati, De Florio e Del Giudice, distintisi non solo per le realizzazioni ma anche per le pregevoli giocate.

Brillano anche le ragazze dell’under 15 femminile che schiacciano le pari età della Fiorentina Handball 26 a 11. In evidenza sempre le gemelle Fracchiolla Alice e Fabiana e Aurora Goracci, mattatrici dell’incontro.

Perde 27-36 invece l’Under 17 maschile proprio contro l’Arezzo. Partita in equilibrio fino a metà del secondo tempo. Poi, la giusta espulsione di Bartoletti segna definitivamente gli equilibri in campo e gli aretini prendono il largo, vincendo peraltro meritatamente.

Commenti