Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Appuntamento conclusivo per ‘Familiar-mente’, il progetto a sostegno dei neo genitori e dei bambini

Più informazioni su

GROSSETO – Appuntamento finale con il progetto “Familiar-mente, uno sguardo sull’essere genitore”, finanziato dalla Regione Toscana attraverso fondi ministeriali che vede l’amministrazione comunale capofila, al fianco dei Comuni di Castiglione della Pescaia, Scansano, Civitella Marittima, Roccastrada e Campagnatico con la collaborazione dell’Azienda sanitaria locale e di Coeso.

Sabato 16 dicembre, dalle 9, all’hotel Granduca in via Senese 171 è in programma un convegno che, con la presenza di professionisti, vuole dare a genitori, educatori ed insegnanti alcuni nozioni utili per educare e crescere insieme ai bambini dagli 0 ai 6 anni.

“L’obiettivo del progetto – commenta Chiara Veltroni, assessore ai Servizi educativi del Comune di Grosseto – era dare strumenti e informazioni utili anche a tutte quelle famiglie che non usufruiscono dei servizi comunali, perché l’Amministrazione vuole essere vicina anche a loro”.

Per questo, il progetto ha previsto anche la realizzazione di una guida che vuole proprio essere di orientamento ai neo genitori.

Il progetto, che si è sviluppato attraverso una serie di incontri nei sei comuni della zona grossetana, ha visto la partecipazione di pediatri e psicologi, che hanno trattato argomenti come la salute del bambino, l’importanza di una corretta alimentazione e la relazione genitori e figli.

E saranno proprio queste figure, sabato mattina, le protagoniste della prima parte dell’incontro. La dottoressa Anna Sabatino e il dottor Alessandro Monaci, pediatri, tratteranno i temi legati alla salute e allo sviluppo fisico del bambino, mentre Anna Gangeri e Filippo Zagarella toccheranno gli aspetti legati alla crescita psicofisica. A partire proprio dai dubbi e dalle curiosità che i genitori che hanno partecipato agli incontri territoriali hanno espresso.

Dopo una breve pausa i lavori riprenderanno con due esperte pedagogiste: Sonia Iozzelli e Anna Lia Galardini, che parleranno del ruolo dei servizi per l’infanzia (da 0 a 6 anni) e l’alleanza educativa con le famiglie. Le conclusioni sono previste per le 12.45 e i partecipanti riceveranno un attestato di presenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.