Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via i lavori per l’area di sgambamento cani

Più informazioni su

FOLLONICA – Sono iniziati i lavori per la realizzazione dell’area di sgambamento per i cani presso l’uliveta tra via Massetana e via via Ariosto; la porzione individuata, un’area di circa 500 metri quadrati vicina alla strada e, allo stesso tempo, lontana quanto più possibile dalle abitazioni, , sarà delimitata da una recinzione in legno e rete metallica a maglia libera ed avrà un perimetro disegnato secondo una forma armonica, piuttosto del solito rettangolo “recintato”.

Nel 2016 la Giunta ha stabilito con apposita delibera di dotarsi  di aree di sgambamento  nei principali settori della città.

“Dopo le due bau beach – dichiara l’assessore Alberto Aloisi – e la sistemazione dell’area cani di Via Londra, avvenuta ad inizio legislatura, questa Amministrazione continua nel programma stabilito con proprio atto nel 2016, di dotare la Città di aree di sgambamento nelle principali zone per dotarsi dei servizi essenziali per tutti quei cittadini che hanno un amico a quattro zampe. Riteniamo infatti che, se da un lato imponiamo norme per il rispetto reciproco e il senso civico, dall’altro è giusto dare risposte a chi ha degli animali e vuole farli correre in libertà”.

“L’area verrà completata gradualmente – afferma il vicesindaco Andrea Pecorini; la recinzione è stata affidata alla ditta Albiati nell’ambito dell’accordo quadro per la gestione e la manutenzione del verde pubblico ad un costo di circa 4mila euro e stiamo predisponendo con gli uffici l’acquisto per i complementi di arredo di base, mentre abbiamo già contattato Acquedotto del Fiora per dotare l’area di un punto acqua”.

Nelle prossime settimane sarà pubblicata una manifestazione di interesse per l’individuazione del gestore di questa nuova area riservata ai cani e ai loro compagni di vita.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.