Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Altri 500mila euro per Sfera. Gli investitori danno fiducia alla serra innovativa in attesa dei primi pomodori

Più informazioni su

GAVORRANO – Il Club degli Investitori, il più grande network regionale di business angel in Italia con sede in Piemonte, ha investito 500 mila euro in Sfera, società agricola innovativa che ha l’obiettivo di costruzione di serre di grandi dimensioni altamente tecnologiche per la produzione e la commercializzazione di ortaggi coltivati con metodi idroponici.

Fondata da Luigi Galimberti nel 2016, Sfera utilizza sapientemente terra, acqua ed energia per migliorare la qualità e la sicurezza, sia dei prodotti che delle condizioni di lavoro del personale. La coltivazione idroponica permette di ottenere numerosi vantaggi rispetto ai metodi tradizionali: il consumo di acqua è ridotto fino al 90% grazie all’irrigazione a goccia, la produzione è di 40 kg di prodotto per metro quadrato, vengono creati nuovi posti di lavoro nelle aree che ospitano le serre e il consumatore avrà a disposizione un prodotto di qualità organolettica superiore.

Il primo a credere in questo progetto innovativo è stato Oltre Venture, fondo di venture capital italiano focalizzato su iniziative imprenditoriali con alto valore di innovazione sociale, che ha messo a disposizione un primo seed del valore di 150 mila euro e ha poi guidato un aumento di capitale di 7 milioni di euro. A questi si sono aggiunti 11,4 milioni di euro da Bancaimpresa, l’istituto di credito per aziende del Gruppo Iccrea.

In attesa di raccogliere i primi pomodori Sfera continua a raccogliere capitali. Dopo il primo seed sono seguiti due altri round di cui ultimo con Il Club degli investitori, l’esclusivo network di business angels in cui ha recentemente aderito anche John Elkann.

Sfera prosegue dunque a macinare successi. Successo raccolto anche dalle GDO toscane e milanesi che stanno rispondendo in maniera molto positiva al progetto. L’avanzamento dei lavori alla completa realizzazione di Sfera è oramai oltre il 60% del suo totale, a gennaio i primi trapianti. Sfera sarà a pieno regime in primavera.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.